Senza categoria

Materiali tessili per divani in tessuto

Quando andiamo ad acquistare un divano guardiamo principalmente allo stile, classico, moderno o vintage, al loro colore, alla forma, al suo prezzo, ma spesso trascuriamo un aspetto chiave da tenere in considerazione nei divani moderni: il materiale con cui gli stessi sono realizzati o rivestiti.

In realtà forse è proprio questo l’aspetto più importante che dovremmo valutare, e non solo perché interviene nello stile generale del divano, ma anche perché la sua futura manutenzione dipende in larga misura dal materiale con cui è rivestito.

Qui di seguito analizzeremo i più comuni materiali di rivestimento del divano che possiamo trovare in commercio anche visitando i sito specializzato in proposte di arredamento, analizzandone le caratteristiche generali. In questo modo possiamo sapere che tipo di materiale scegliere sapendo come risponderà in futuro.

I divani in tessuto sono i più richiesti per due motivi fondamentali: il loro prezzo ridotto, e la facile manutenzione di questi, poichè il tessuto quasi sempre sfilabile ci dà facilità per il lavaggio.

All’ interno dei tessuti naturali, i due materiali più comunemente utilizzati sono il lino e il cotone.

I divani in lino sono molto comuni nei rivestimenti. Anche se dobbiamo chiarire che ci sono diverse varietà di lino utilizzate, alcune più morbide e delicate, e altre più resistenti e durevoli. Ma in generale il lino è un materiale che trasmette un tocco classico e leggermente rustico. La sua resistenza alle macchie e allo scolorimento è buona, anche se un uso eccessivo non lo gestisce. La pulizia del divano deve essere effettuata con prodotti speciali per evitare il ritiro.

Anche se se parliamo di tessuti naturali, i divani in cotone sono i più usati. Questo tessuto è come un jolly, adattandosi a tutti i tipi di ambienti. Un divano in cotone può trova adeguata sistemazione sia in un ambiente classico che in uno contemporaneo.

Il cotone è più resistente del lino, quindi “invecchia” meglio. Il suo colore regge anche molto bene, anche se le macchie lo portano peggio e non li respinge. Ma è facile da lavare, quindi non preoccuparti. Tuttavia, per una minore colorazione molti produttori mescolano il cotone con altri materiali più resistenti alle macchie.

I divani in pelle invece sono molto ricercati da un pubblico selezionato, perché hanno una popolarità che dà loro quel diritto. Come per il cotone, la pelle è molto versatile e può essere adattata a stili classici o moderni. La sua presenza sarà segnata dallo stile generale del divano, e non tanto dal materiale.

I divani in pelle hanno un’ estetica molto speciale che ci offre qualità, eleganza e classe. Ci offre anche un sacco di durabilità, anche se sì, per farlo nelle migliori condizioni che dovremo avere pulizia cura specifica e condizionamento con la pelle.

Tuttavia, la pelle non è consigliata per le case con bambini piccoli perché non sopportano le macchie e il contatto con liquidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *